L'ente e la sua rete nel territorio

Fondo sostegno al reddito

Sistema di competenze

Come aderire a EBNT

Accordo intervento straordinario bilateralità turismo

In data 9 giugno 2020 è stato raggiunto un accordo tra le Parti Socie per l'istituzione di un fondo straordinario per il cofinanziamento degli interventi degli Enti Bilaterali Territoriali a favore dei lavoratori delle aziende e di un fondo Sicurezza e salute in favore delle aziende 

Emergenza Coronavirus

L’emergenza sanitaria sta determinando una situazione di estrema difficoltà sia per la salute dei cittadini che per l’economia. I riflessi sull’attività delle aziende del Turismo sono pesantissimi e stanno determinando ripercussioni sull’occupazione e sul reddito dei lavoratori e delle lavoratrici.
Le Associazioni Datoriali e le Organizzazioni Sindacali sono impegnate in questi giorni a sollecitare il Governo per l’emanazione di provvedimenti atti a fronteggiare questo difficile momento, a partire dal riconoscimento degli ammortizzatori sociali per tutte le imprese del settore.
Anche il sistema bilaterale sarà chiamato a fare la propria parte in questa direzione. E’ però necessario conoscere i contenuti del decreto che il Governo si accinge a deliberare, anche per avere contezza dello strumento individuato e della sua entità economica. Immediatamente dopo, l’Ente Bilaterale Turismo Nazionale e la sua rete territoriale assumerà la propria iniziativa.

Formazione

Formazione Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro EBT Veronese

Online il nuovo CALENDARIO CORSI 2020 IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA

Potete trovare tutte le informazioni all'indirizzo

turismo.entebilaterale.vr.it/index.cfm/it/formazione/formazione-salute-sicurezza/

Formazione

PARTE LA FORMAZIONE CERTIFICATA EBNT, E' ONLINE IL CATALOGO NAZIONALE

E' stata completata la stesura definitiva del “Catalogo Nazionale di percorsi formativi per competenze nel settore Turismo”. La definizione del Catalogo costituisce il primo tassello del progetto elaborato ed approvato nel corso dei lavori che hanno visto coinvolti diversi EBT a partire dal novembre 2017.

L’obiettivo è favorire, attraverso la riconoscibilità delle competenze delle risorse umane, la flessibilità occupazionale e la mobilità geografica, premiando nei dispositivi di incontro fra domanda e offerta di lavoro la qualificazione formativa e professionale.

Il sistema della bilateralità